Significativamente Oltre

Una Stanford del Mediterraneo a Bagnoli

 

Città della Scienza

di Massimo Preziuso

Siamo rimasti colpiti pesantemente dall’incendio che ha divorato gran parte della Città della Scienza di Bagnoli.

Per tutta Napoli e in particolare per chi ha studiato o vissuto nel quartiere Fuorigrotta, quella Città è stato un importante riferimento culturale e simbolo di uno slancio partenopeo verso il futuro.

Dopo stanotte tutto rischia di essere messo in discussione, con ripercussioni su tutta Napoli, ed indirettamente su tutto il Mezzogiorno.

Come Innovatori Europei vogliamo ragionare sui perché della solitudine in cui un progetto importantissimo come Città della Scienza ha vissuto in questi anni e partecipare al dibattito sul suo immediato futuro.

La scorsa notte abbiamo lanciato su Facebook un Forum di discussione sul futuro di Bagnoli, con il sogno di vedervi realizzata una “Stanford del Mediterraneo”, luogo di ricerca e di imprenditorialità di avanguardia.

Abbiamo avuto in poche ore l’adesione di tantissime persone normali e di molte autorità nazionali ed internazionali.

Continueremo a mettere in rete gli stakeholders della società civile e delle istituzioni per discutere del futuro di Città della Scienza, che è per noi legato al futuro del nostro Paese nel mediterraneo.

Speriamo nel contributo delle idee di tanti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome(richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (opzionale)

Codice di controllo
captcha

News da Twitter
News da Facebook
 
Login