Significativamente Oltre

Gli Innovatori Europei si fidano di Bersani

Innovatori-Europei-def(Per adesioni: infoinnovatorieuropei@gmail.com)

Le regole delle primarie per i parlamentari sono quanto realisticamente si poteva fare, nella situazione data, per mitigare gli effetti disastrosi del “porcellum” sul sistema democratico.

Restano da superare ostacoli alla piena partecipazione di “militanti associativi” alla vita democratica del PD, ma confidiamo che il processo di innovazione culturale avviato con Bersani, possa rivitalizzare le organizzazioni del Partito, in tutti i livelli e le aree culturali che in esso si riconoscono. Le prossime elezioni sono solo una tappa di tale processo.

La fiducia radica nella scelta fatta dal PD per la nomina dei Consiglieri di Amministrazione alla RAI, di valore emblematico: più competenza e meno appartenenza, meno “politica” e più capacità e qualità per amministrare. E’ un fatto che incoraggia le ragioni della fiducia.

Siamo persuasi che questi stessi criteri informeranno le scelte di Bersani per il “listino” e, pertanto, esprimiamo sin d’ora pieno rispetto per le decisioni che saranno assunte.

Innovatori Europei ha già testimoniato il pieno e leale appoggio a questa prospettiva di cambiamento. Nel corso delle ultime primarie per scegliere il candidato premier del centrosinistra, I.E., intorno alle idee di Bersani, ha portato la passione e il contributo del capitale umano che milita dal 2006 nella propria Associazione, costituendo 8 comitati territoriali in Italia e all’estero.

Negli ultimi anni, I.E. ha costantemente coltivato la “domanda” di innovazione politica che generò intorno alla prospettiva di costruire un “partito nuovo”.

Evoluzione dell’Associazione per il Partito Democratico, ne ha raccolto le idealità fondative quando l’ApD -per previsione statutaria- fu sciolta all’atto della formale costituzione del PD.

Gli sviluppi successivi non sono stati quelli auspicati nei documenti fondativi del PD.

Numerosi “militanti associativi”, attratti dalla suggestiva idea di unire i riformatori, non hanno trovato accoglienza nel confuso e conflittuale processo costitutivo del PD.

Molti hanno proseguito la propria “militanza associativa”, in I.E. e in altre forme.

Oggi l’Associazione è presente in 10 regioni di Italia e in varie realtà europee ed internazionali, con nuove “gambe e cervelli” tra gli italiani all’estero, nel mondo dell’arte, della cultura e delle professioni, in vaste aree dell’ambientalismo, in organizzazioni europeiste, nel mondo delle emittenti locali e nella vivida giovanile cattolica.

E’ di questo capitale umano che, orgogliosamente, Innovatori Europei si fa interprete e portavoce.

Con questo spirito I.E. apporterà il proprio contributo per il pieno successo, delle primarie e del Centrosinistra alle elezioni.

Si confida che Bersani e la Direzione del PD sappiano coerentemente riconoscere il valore della “militanza associativa diffusa”. Si tratta di energie in grado di dare qualificati apporti all’innovazione politica e istituzionale che si dovrà attuare nei prossimi mesi nell’intero paese.

Roma, 20 dicembre 2012

I primi firmatari

Massimo Preziuso, ingegnere, Presidente IE

Francesco Augurusa, ingegnere, IE Calabria

Giovanna Barba, avvocato, IE Calabria

Tonio Barba, avvocato, IE Calabria

Giuseppina Bonaviri, psichiatra, IE Lazio

Cesare Bramante, consulente, IE Lazio

Filippo Bruno Franco, manager, IE Piemonte

Aristide Calcagno, ingegnere, IE Sicilia

Osvaldo Cammarota, operatore di sviluppo territoriale, IE Campania

Stefano Casati, economista, IE Lombardia

Mario Coviello, libero professionista, IE Basilicata

Paolo Di Battista, manager, IE Lazio

Mario Di Gioia, sindacalista, IE Liguria

Antonio Donato, consulente Lega Autonomie Campania, IE Campania

Bruno Esposito, ricercatore universitario, IE Campania

Deo Fogliazza, consulente marketing, IE Lombardia

Laura Leonardis, Esperto di Politiche Comunitarie e  Sviluppo Locale. IE Sicilia

Claudio Luongo, consulente aziendale, IE Campania

Gabriele Moccia, assistente parlamento europeo, IE Brussels

Francesco Mortelliti, avvocato, IE Calabria

Nicola Pace, ricercatore universitario, IE Basilicata

Asif Parvez, manager, IE India

Daniele Preziuso, ingegnere, IE Basilicata

Giuseppe Preziuso, insegnante, IE Piemonte

Daniele Rachieli, consulente, IE Calabria

Luigi Restaino,  ingegnere, IE Lazio

Andrea Sabatino, ingegnere, IE Campania

Paolo Salerno, ricercatore universitario, IE Basilicata

Rainero Schembri, direttore Euronews, IE Brics

Francesco Silvalaggio, presidente Cts VV, IE Calabria

Giuseppe Spanto, ingegnere, IE Progetti

Teresa Luisa Scherillo, giornalista, IE Campania

Sergio Vellante, docente universitario, IE Campania

Salvatore Viglia, avvocato, Direttore rivista IE

Lucy Antonini , farmacista, Roma

Bianca Clemente, Napoli

Sito web: www.innovatorieuropei.com

2 risposte a Gli Innovatori Europei si fidano di Bersani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome(richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (opzionale)

Codice di controllo
captcha

News da Twitter
News da Facebook
 
Login