Significativamente Oltre

L’ultima chiamata (a PD e M5S) per la nascita di un Movimento Democratico

di Massimo Preziuso

Come immaginabile, l’esperimento di governo tra Movimento Cinque Stelle e Lega Salvini è andato a naufragare. Il carismatico capitano leghista ne esce male, dopo essersi incartato nelle ore successive al lancio della crisi. E i sondaggi dicono già di una Lega che comincia a sgonfiarsi da una bolla mediatica, costruita attorno a davvero poche iniziative politiche innovative e meritevoli.

Allo stesso tempo, i Cinque Stelle e il PD si trovano davanti all’ultima chiamata per la nascita di una più naturale alleanza di governo, il cui potenziale è descrivibile nella sintesi tra la carica innovativa propria di un movimento dotato di processi decisionali poco strutturati e opachi, con la solidità organizzativa di un partito che da sempre intercetta troppo lentamente la forte domanda di cambiamento degli italiani.

Un governo che può avere davvero tanto senso, come già nel 2013, ma solo se diventa la scusa per costruire quel Movimento Democratico, Europeista, ambientalista e dell’innovazione sostenibile, che rimane la vera occasione per dare nuova linfa al Paese e riportarlo ad una nuova centralità in Europa e nel Mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News da Twitter
News da Facebook