Significativamente Oltre

Più che di politici irresponsabili e responsabili, si deve parlare di politici delinquenti e non delinquenti

di Arnaldo De Porti

Perché continuare ad adoperare una dialettica politica soft quando una buona parte di chi intenderebbe governarci si esprime in maniera ipocrita, perversa e non particolarmente pulita nella fedina penale, atteso che nel parlamento ci sono circa un centinaio di persone che hanno avuto a che fare con la giustizia, taluni già con sentenze passate in giudicato ?

Dove trovano il coraggio gli Alfano, i Cicchitto, i Gasparri e tanti altri ad esprimersi come sono soliti fare quando anche i sassi hanno capito che raccontano frottole unicamente allo scopo di non perdere il potere. Per fortuna esistono anche coloro che hanno un sussulto di orgoglio e dignità, come l’ex Ministro Pdl, Franco Frattini ed altri, che prendono le distanze da questa situazione al punto di perorare la causa dell’attuale primo Ministro, Mario Monti.

 Ci sono al parlamento soggetti politici che io non utilizzerei nemmeno per fare i conti della spesa al supermercato e quindi costituiscono un danno incommensurabile per la gestione del Paese. Basta sentirli quando parlano nell’emiciclo per rimanere davvero sconcertati per la loro ignoranza politica, ma anche per il loro populismo da mercato ortofrutticolo…

E’ ora che gli Italiani si sveglino da subito, anche con maniere forti nell’ambito della legalità, perché altrimenti non saremmo secondi  non solo alla Grecia, ma anche a tanti altri paesi  ai quali, anche adesso, le statistiche, ci accostano  (rilevamenti  Censis – Istat  docent!).

Invito tutti a pazientare sino alla nuove elezioni dando la possibilità a Mario Monti di condurre a termine ciò per il quale il Capo dello Stato lo ha indicato come unico soggetto serio e capace. Poi, alle elezioni, vanno banditi definitivamente sia il berlusconismo, cancro che sta allargando la sua metastasi nel nostro paese, nonché tutti coloro che lo hanno appoggiato e vorrebbero ancora appoggiarlo per via del potere.

Operare a questo modo infatti  non significa solo essere irresponsabili, come ha detto giustamente Bersani, ma delinquenti a tutti gli effetti in quanto rubare serenità, ricchezza comune, libertà, tra l’altro umiliando le persone serie e per bene che altro sta a significare se non delinquenza ?

Una risposta a Più che di politici irresponsabili e responsabili, si deve parlare di politici delinquenti e non delinquenti

  • Giovanni scrive:

    Condivido in pieno questo articolo, e mi appello al buon senso degli italiani di saper scegliere alle prossime elezioni-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome(richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (opzionale)

Codice di controllo
captcha

News da Twitter
News da Facebook
 
Login