Significativamente Oltre

Papa Francesco, la semplicità di un innovatore

di Prof. Mario Raffa

VATICAN-POPE-AUDIENCE

Ecco la riflessione di questa settimana pubblicata su “Luci sull’innovazione”, la rubrica settimanale in edicola sul Denaro di sabato 21 marzo. Il giornale di economia esce in abbinata con Il sole 24 Ore.

Papa Francesco oggi sarà per le vie di Napoli. Un evento storico. Il Santo padre non starà fermo a dire messa, “ma girerà per la città” – fa sapere il sindaco – incontrerà la sua gente, conoscerà i suoi odori, i suoi sapori, entrerà nel suo ventre gioiso e martoriato.

img_14561Il Papa, si è letto in questi giorni, è una speranza, una scossa. È la massima autorità spirituale, la più potente, la più illuminante. Eppure, una delle caratteristiche di Francesco, una cosa che colpisce e che può fare da monito soprattutto ai giovani, è proprio l’uso di questa sua grandezza. La semplicità con cui la esibisce. La sobrietà che in genere è segno di una sostanza superiore alla forma. E a pensarci a fondo, per tutti quelli come noi che parlano di innovazione, di un domani diverso – in sostanza – c’è molto da imparare dal Papa. Soprattutto dal suo atteggiamento. In fondo anche lui è un uomo del Sud. Un argentino, per di più. E non è un caso, forse, che la nostra sia la prima metropoli del mezzogiorno d’Europa, che il Papa visita. Ringraziamolo, strappando lui i segreti della sua forza. Oltre la sua veste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome(richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (opzionale)

Codice di controllo
captcha

News da Twitter
News da Facebook
 
Login