Significativamente Oltre

Nomine pubbliche: Renzi cambi verso al Paese!

Il Giornale (!) lo fa intendere chiaramente: attorno a queste nomine si gioca la solita partita italiana, contro quei poteri consolidati, finora indissolubili, che operano in maniera trasversale nei partiti politici. Anche dentro e attorno al PD, ai massimi livelli.
E allora non si può che sperare che il premier Renzi abbia la voglia e la forza di rompere questi monopoli decennali, che hanno fatto troppi danni al Paese.
E che un saggio Silvio Berlusconi dia prova di lungimiranza e di senso dello Stato, assecondando questa necessità di cambiamento, che urge nel Paese.
Perché dovesse rimanere tutto pressoché uguale, con cambi di facciata o poco più, in tanti tornerebbero ad allontanarsi dal PD e dal governo. E il governo perderebbe la sua principale ragione d’essere: il cambiamento di metodi e persone.
Come auspicava ieri la bravissima Milena Gabanelli, chiudendo la puntata di Report sul tema: “Il governo scelga piuttosto nomi nuovi, non legati alla politica e soprattutto con qualche successo imprenditoriale alle spalle”
Innovatori Europei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome(richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (opzionale)

Codice di controllo
captcha

News da Twitter
News da Facebook
 
Login