Significativamente Oltre

Mali e Monti

montidi Salvatore Viglia

 …improvvisamente ci  troviamo al cospetto di Monti-Diabolik senza la maschera del burocrate integerrimo.

Allora, mettiamo un po’ in ordine i fatti adottando il criterio deduttivo: il paese, da buffone e bananaro è divenuto serio ed integerrimo; da irresponsabile è divenuto responsabile.

Tutto ciò perché il governo presieduto dal prof. Monti è entrato come fa un aspirapolvere in una stanza sporca di farina. Chiunque avrebbe potuto, usando una maschera ben congegnata, aspirare quella farina dando subito la sensazione della pulizia.

Accigliato, triste, impermeabile ad ogni smitizzazione od enfasi, il prof. Monti ha afflitto gli italiani con il suo eloquio mortale per un anno e passa nelle vesti di Presidente del consiglio.

Oggi, che le sue dimissioni lo rendono “libero”, sorride spesso, cammina spedito, si ferma a battibeccare con i giornalisti, si concede qualche lusso.

Il prof. Monti ha tolto la maschera e con le labbra ancora sporche di melassa corre a comprarne barattoli e barattoli. Sorride il professore finalmente a mo’ di “ghiglia” come diceva Totò preferendola al ghigno.

Egli conosce la soluzione delle soluzioni: per favore toglietevi dai piedi e lasciatemi lavorare riferendosi ai partiti.

In un colpo solo, mister professore, offende la storia di tutti giusta o sbagliata che fosse e se ne crea una sua, tutta sua, improvvisamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome(richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (opzionale)

Codice di controllo
captcha

News da Twitter
News da Facebook
 
Login