Significativamente Oltre

Nancy Namia

Annunziata Namia, alias Nancy Namia è nata a Belvedere M.mo (CS) nel 1967. La sua terra la Calabria, il suo paese Paola, dove è cresciuta e dove corre spesso, per sfuggire allo stress romano. Sin da piccola si dedica all’arte ed alla musica. Frequenta il Conservatorio di Musica Giacomantonio di Cosenza e l’Accademia internazionale di Danza di Isabella Sisca, accreditata dal Coni. A 20 anni dopo aver conseguito la Licenza di Teoria e Solfeggio, ramo strumentisti, c/o il Conservatorio di Vibo Valentia ed il diploma di Danzatrice jazz demi classico, decide di iscriversi al C.d.l. in D.A.M.S. Numerose collaborazioni e seminari con persone di spicco del mondo dell’arte, della musica e dello spettacolo durante il suo percorso di studi universitari: da Dario Fò, a Giorgio Albertazzi, a Ive Le Bretonne, Dino Risi, Fabio Cirifino, Ferdinando Vicentini Orgnani, Marcello Walter Bruno, etc. Segue costantemente corsi di Giornalismo c/o la struttura Rai di Cosenza e c/o i centri di formazione della Regione Calabria e dopo la Laurea in D.A.M.S., spettacolo, vince diverse borse di Studio: con la Erasmus e con la CE. Dal 2000/2002 segue il Master in Educational and Vocational trend management ed il primo anno di dottorato nel settore della formazione, progettazione e del diritto comunitario e fse c/o la sede distaccata della Roskilde University in Lugano (svizzera). Lo stesso progetto all’interno della Ce le rilascia il titolo di “Progettista del fse e manager nelle analisi del fabbisogno formativo”, Corso di alta formazione professionale post degrèe che frequenta in Calabria. Inizia la strada della progettazione in Calabria, e nel 2003 parte la sua collaborazione con Rai Uno, Rai Unomattina, come autore ai testi. Cura la rubrica d’apertura “E vivono felici e contenti” di Unomattina, condotta da Roberta Capua e Marco Franzelli, sotto la supervisione autoriale di Silvia Zavattini. Suo grande maestro, l’attore di Incantesimo e autore e conduttore di Unomattina, Rodolfo Baldini, che reputa insieme a Guido Barlozzetti ed al suo relatore della tesi Marcello Walter Bruno, i suoi grandi maestri. Si vanta di essere stata allieva del primo semiologo d’Italia, Maurizio Grande, del grande Francesco Bertini e di Luigi di Gianni, docenti del Centro Sperimentale di cinematografia. Nel giro di pochi mesi viene nominata coordinatrice della Task Force del gruppo Casting di rai Uno, ed insieme a Guido Barlozzetti inizia l’avventura alla selezione di tutti gli chef, i sommelier, le casalinghe, i medici, etc di tutta l’Italia, di tutte le risorse umane da destinare al grande schermo di Rai uno, e soprattutto per il programma Unomattina. Nel 2005 collabora con Rai Sat, al nuovo programma di giovani sul 872 di sky, Rai doc futura, nel programma Futura tv, una diretta giornaliera di 4 ore e mezza in cui cura il gruppo casting, le risorse umane in video, la scelta dei soggetti/attori per i video clip,. Inoltre cura interamente il parterre in studio e le videochiamate. Ultimamente sta intraprendendo la strada del giornalismo e del marketing. Sta collaborando con alcune riviste del Nord-est romano e aspetta ancora la sua grande opportunità per realizzarsi professionalmente. Il suo sogno nel cassetto: la politica, l’Europa, l’occupazione, ma anche una grande azienda per organizzare eventi, ed un ristorante per deliziare con le sue ricette che spesso inventa e pubblica sul sito di suzy Wan. A breve ritornerà in Rai, a Rai Uno, ma tutto il resto lo vedremo insieme.

Collabora con Innovatori Europei dal 2007

Iscriviti

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome(richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (opzionale)

Codice di controllo
captcha

News da Twitter
News da Facebook
 
Login