Significativamente Oltre

Giuliana Cacciapuoti

Nata Napoli(Italia) il 6.12. 1959. Lauree i n lingue e civiltà orientali sezione vicino e medio oriente Università di Napoli l’Orienlale e in Lingue e letterature straniere moderne indirizzo orientale IIstituto Universitario Orientale di Napoli. Master in Genere Migrazione Asilo presso l’Università degli Studi di Firenze. Docente presso la Facoltà di Studi arabo islamici e del Mediterraneo Università di Napoli l’Orientale

ATTIVITA’ IN CORSO:
-2008-2009” Seminario di studi sui termini arabo e swahili per definire i rifugiati e i richiedenti asilo;”
– “Seminario di studi sulle tutele e normative italiane europee e nordamericane. A tutela delle seconde generazioni arabo-musulmane”

– Con incarico del Rettore dell’Università di Napoli l’Orientale, partecipa al team di attivazione di “Alumni” mirando allo sviluppo dell’alta formazione e della relazione internazionali con rapporti innovativi con il coinvolgimento degli ex-allievi e allieve dell’Ateneo per costruire una rete di sostegno alle “nuove generazioni” di laureati dell’Orientale.

– Collabora presso la stessa Università nei progetti di ricerca interdipartimentale sui temi della cooperazione scientifica nel bacino Mediterraneo.

-Insegna in Master di mediazione culturale e mediazione dei conflitti realizzati dalle università degli studi di Napoli Federico II, l’Orientale e altre università italiane.

-Collabora sul tema dell’intercultura con i principali centri di ricerca università e ONGitaliani ed europei, e come International Visitor Leadership program dal 2008 con istituzioni similari nordamericane.

Attualmente cura: Progetto GE.ST.I sperimentazione didattica per parlanti lingue extraeuropee, geografia storia e italiano per arabi e cinesi in collaborazione con l’Università l’Orientale;
– Centro Interdipartimentale di Ateneo(C.I.L.A.) dell’Orientale nell’ambito dell’Anno Europeo del DialogoInterculturale l’ organizzazione scientifica e culturale dei workshops del progetto “Defence of mother tongues and spread of plurilinguism”.
– Collabora con la Delois International per i progetti di sviluppo lavorativo in area mediterranea con il Forum Internazionale Europeo di Ricerca sull’Immigrazione(FIERI) di Torino l’Università di Genova e L’Orientale di Napoli condivide il progetto di ricerca:”Giovani immigrati e media,un progetto contro la marginalità” occupandosi di istruzione e formazione contro la dispersione scolastica , di mediazione ed educazione interculturale, tutela socio-sanitaria, sperimentazione didattica per parlanti lingue extraeuropee.

– Supervisiona i servizi di mediazione culturale del Comune di Campoli per il Fondo Nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo (Ministero dell’interno – Servizio Centrale per i rifugiati

– Ha ideato e insegna con Mike van der Vijver (ITIM) ”Comunicare con l’Islam” per i funzionari della pubblica amministrazione Ministero dell’Interno presso la Scuola Interforze.

– Pubblica e cura testi, articoli, interventi per la stampa e new media, programmi radio e tv sul tema della relazione con l’Islam.

– E’ stata referente per le relazioni con istituzioni e terzo settore/ privato sociale dei paesi dell’ area euro-mediterranea per la progettazione e l’attuazione di progetti di cooperazione per l’Assessorato alle Politiche giovanili realizzati di concerto con L’Assessorato alle Politiche del Mediterraneo nella regione Campania.

– È stata coordinatrice transnazionale del network europeo “Women Empowerment Net”per dare nuove opportunità di promozione sociale e culturale attraverso l’inserimento lavorativo delle donne nei paesi dell’area est del Mediterraneo Grecia, Cipro Turchia e l’area del Medio Oriente
Fa parte del Gruppo Europa di Innovatori Europei

Iscriviti

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome(richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (opzionale)

Codice di controllo
captcha

News da Twitter
News da Facebook
 
Login