Significativamente Oltre

CONGRESSI DS – DL: NASCE IL PARTITO DEMOCRATICO

di Massimo Preziuso

Come tutti noi ci saremmo aspettati, con questo week end di Congressi dei DS e della Margherita (DL) il Partito Democratico chiude la prima fase verso il Partito Democratico: quella del SE farlo.

A Firenze e Roma, chi ha seguito (in Tv o di persona) i due avvenimenti, ha notato la convinta adesione dei due maggiori partiti del Centro Sinistra al Partito Nuovo.

Il congresso dei DS, quello che partiva con maggiori tensioni (date dalla presenza delle tre mozioni), ha visto una platea di delegati compatta sulla Mozione Fassino e, quindi, sulla nascita del PD.

Mussi e i suoi hanno preferito lasciare (anche se in molti, vedono la possibilità di un ritorno del Ministro nel futuro Partito).

Oltre al bellissimo intervento di Fassino, ieri vi è stata la scesa in campo di Walter Veltroni, che ha fatto un grande intervento stile-Kennedy, cha ha colpito tutti, soprattutto quando ha detto di volere “un Partito di CUORI più che di TESTE”.

Il Presidente D’Alema, che ha fatto un altro importante intervento, ha deciso di dimettersi dalla carica, ritenuta ormai obsoleta, vista la “chiusura” dei DS.

Molto interessanti anche gli interventi della Finocchiaro e di Bersani (molto applauditi), di Pittella (sull’importanza di un Partito Europeo) e di Nicolais (sull’innovazione fatta con il Governo ulivista e da continuare nel PD), di Latorre, e di tanti altri.

Al Congresso della Margherita, il Presidente Rutelli ha lanciato con forza il P.D. e parlando della collocazione internazionale ha detto “mai nel PSE, ma insieme al PSE”, aprendo molto al Segretario Fassino.

Il Premier Prodi ha lanciato la “gara” per il Premierato-Leadership del PD, dicendosi pienamente soddisfatto di un percorso da lui iniziato e guidato, che oggi raggiunge un importante risultato:

appunto, la decisione di Socialisti e Democratici di unirsi per un progetto riformista moderno e forte.

Adesso, quindi, data per scontata la nascita del P.D. sarà importante vedere CHI ne sarà il Leader, e quindi COME il Partito nascerà: ma sembra chiaro a tutti che sarà un PARTITO APERTO.

Per questo, INNOVATORI EUROPEI darà ancora il suo contributo.

PS: molto bella la chiusura commossa di Fassino: vi consiglio di guardare il Video!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome(richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (opzionale)

Codice di controllo
captcha

News da Twitter
News da Facebook
 
Login